- reset +

Protesi

PDF | Stampa | E-mail

 

Questa branca dell’odontoiatria si occupa della progettazione e realizzazione di manufatti volti a rimpiazzare la dentatura originaria compromessa o perduta, rispettando fedelmente i principi di funzionalità, resistenza, biocompatibilità ed estetica.

La protesi in odontoiatria può essere fissa o mobile; nel primo caso questa può riabilitare elementi gravemente compromessi (denti devitalizzati, fratturati, più volte ricostruiti) che, opportunamente limati (monconizzati), vengono rivestiti di materiali biocompatibili che ricostruiscono fedelmente il dente.

 

(prima)

 

(dopo)

 

Nel caso della protesi mobile questa consta di manufatti protesici rimovibili (dentiere totali o apparecchi in parte metallici) che riabilitano totalmente o parzialmente le arcate dentarie, riservando al giorno d’oggi queste soluzioni quando protesi fissa o implanto-protesi non possono essere utilizzate.